Letture : 5.152

Marina di Ragusa, il “gioiello” torna a splendere

3

Restituire la normalità. Il Movimento 5 Stelle a Ragusa, spazza via ogni dubbio o perplessità sulla propria capacità di amministrare. E, grazie ad un’amministrazione efficiente, rende ordinario ciò che, grazie alla totale indifferenza ed al continuo taglio di risorse economiche da parte di Stato e Regione, oggi, per tanti Comuni siciliani ed italiani, sembra straordinario ed irrealizzabile. Basta dare un’occhiata al programma di interventi previsti nell’anno 2016 in tutto il perimetro urbano. Sono 90, per un importo complessivo di 34 milioni di euro. E non si tratta di progetti su carta, ma di lavori già programmati, in corso,o, in alcuni casi, già completati. Un esempio? I tanti interventi in programma a Marina di Ragusa, che saranno completati prima dell’inizio della stagione estiva. Una mole di lavori davvero impressionante e diffusa che contribuirà a cambiare il volto della frazione rivierasca, aumentando, di conseguenza, lo sviluppo del turismo nel territorio. Eccoli nel dettaglio:

ILLUMINAZIONE PUBBLICA 1 09-05Sostituzione dei pali della pubblica illuminazione in via Ammiraglio Rizzo, e relativo rifacimento del manto stradale. Un’arteria strategica per il traffico nella frazione rivierasca, specie nel periodo estivo, che, finalmente, è stata oggetto di un duplice intervento teso a migliorarne la fruizione da parte degli utenti.

 

 

 

ATTREZZATURE LUDICHE 2 09-05Nuove attrezzature ludiche nella villetta di via Portovenere (che si aggiunge a quello, in corso, nell’area giochi di via Falcone). Uno spazio per i bambini e le famiglie che sarà, a breve, pienamente disponibile. A testimonianza della cura e dell’attenzione che il Movimento 5 Stelle ha per tutte le età.

 

 

Il risanamento dei prospetti dell’istituto scolastico Quasimodo, cui si aggiungerà, al più presto, l’ampliamento delle aule già programmato. Del resto gli interventi di edilizia scolastica, con quasi 7 milioni di euro investiti in appena due anni, rappresenta un punto qualificante dell’Amministrazione Comunale di Ragusa.
Cinque nuovi servizi igienici autopulenti previsti a Marina di Ragusa. Le aree in cui saranno installate le attrezzature sono la piazzetta del Villaggio dei Gesuiti, via Benedetto Brin, a ridosso del Porto Turistico, via Citelli, piazza Malta e sul lungomare Andrea Doria. Un altro intervento fondamentale in ottica di potenziamento turistico, che sarà già pienamente operativo nella stagione estiva, a servizio dei numerosi visitatori della frazione rivierasca.

BAGNI AUTOPULENTI 5 09-0520160509_120952

20160509_113809La Riqualificazione delle aree verdi nel lungomare Andrea Doria. Si tratta di uno degli interventi più complessi ed articolati previsti a Marina di Ragusa. Le immagini ed i numeri, danno un’idea più precisa della radicale trasformazione in atto. Nel totale ripensamento delle aree verdi e dei marciapiedi, si è inserito un progetto full green con oltre 100 alberi piantati nell’area che va da piazza Malta all’ex-depuratore, 30 attraversamenti pedonali dotati di scivole per garantire la massima accessibilità a tutti i visitatori della nostra frazione rivierasca, ed una complessiva revisione degli spazi ivi presenti.

PISTA CICLABILE 1-9-05Da ultimo, fiore all’occhiello dei progetti su Marina di Ragusa, la pista ciclabile. Ogni giorno che passa è possibile osservare lo stato di avanzamento dei lavori che permetterano, già nelle prossime settimane, di fruire, sul lungomare Bisani, dal Porto Turistico fino a Punta di Mola, di uno spazio esclusivo per cicloamatori e pedoni, in totale sicurezza, con uno sfondo tra i più belli della fascia costiera ragusana.

 

E non è finita qui!

Share.

3 commenti

  1. Sì. .Ma per i disabili qualche parcheggio lo vogliamo fare??? Nell immagine non se ne vedono…spero non sarà così nella realtà…

  2. per i disabili bisogna creare più parcheggi anche in via s.Ottaviano che e fondamentale marciapiedi a norma anche per le carrozzine di questi individui

Leave A Reply