Letture : 770

La giunta 5 stelle conferma il taglio del trenta per cento delle indennità.

0

La giunta Piccitto conferma la linea annunciata in campagna elettorale, ossia taglio del trenta per cento delle indennità. Dall’elezione fino alla fine di quest’anno, la riduzione era stata dettata dallo sforamento del patto di stabilità.
Dal prossimo anno, invece, quando avverrà la certificazione di rientro entro i parametri del patto, gli amministratori comunali ed il presidente del consiglio (la cui indennità è legata a quella degli amministratori) manterranno uno “stipendio” decurtato.
“Stiamo adesso cercando di vedere come procedere, ossia se è possibile effettuare un taglio alla fonte destinando queste somme per un determinato intervento – spiega il sindaco, Federico Piccitto – o se ciò non sarà tecnicamente possibile valuteremo la possibilità di una restituzione del trenta per cento dell’indennità mensile, mettendo i soldi in un fondo sempre per qualche specifico intervento”.

Tratto da Ragusa H24

Share.

Leave A Reply