Letture : 621

CASTELLO DI DONNAFUGATA SONTUOSA DIMORA NOBILIARE DEL TARDO ‘800.

0

Il rilancio del turismo è un obbiettivo primario per lo sviluppo economico del nostro territorio.
Il Castello di Donnafugata è meta di tutti i turisti che visitano il nostro territorio.

Intorno al castello si trova un ampio e monumentale parco di 8 ettari. Contava oltre 1500 specie vegetali e varie “distrazioni” che dovevano allietare e divertire gli ospiti, come il tempietto circolare, la Coffee House (per dare ristoro), alcune “grotte” artificiali dotate di finte stalattiti (sotto il tempietto) o il particolare labirinto in pietra costruito nella tipica muratura a secco del ragusano.

Dopo decenni di totale abbandono da parte di coloro a cui non è mai interessato il recupero e il mantenimento del Parco, riteniamo doveroso impegnarci per restituire al parco il suo antico splendore.

Continua l’azione di bonifica e recupero del parco del Castello di Donnafugata.
Il recupero continua ed è “work in progress”.

Share.

Leave A Reply