Letture : 568

AMARCORD

0

Metti una notizia del giugno 2015. Questa:

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2015/06/04/news/il_sindaco_m5s_si_aumenta_lo_stipendio_polemica_a_ragusa-116056850/

Metti la risposta immediata che fu data allora.

http://www.beppegrillo.it/2015/06/le_balle_dei_giornali_contro_il_sindaco_m5s_piccitto.html

Si potrebbe dire: e quindi?

In realtà, capita, a quanto pare ultimamente molto spesso, che qualcuno decida di rimbalzare, sui social, la prima notizia.

QUELLA VECCHIA COME IL CUCCO!

Ovviamente, questo qualcuno, è del Pd di Ragusa.

Ed a chi gli chiede, sempre sui social: ma che senso ha pubblicare una notizia del 2015?
Lui risponde, serafico:

Ricordiamo ogni due anni chi sono, cosa hanno detto e cosa stanno facendo.

Una bellissima idea!

Quindi, da oggi, anche noi, vogliamo imitare il Pd (ci copia così tante cose, che almeno una la copiamo noi a loro).

E dunque, da oggi, scatterà la nuova rubrica. Amarcord.

Dedicata, principalmente, ad una bellissima storia di avversari-litiganti-duellanti che oggi si trovano sulla stessa riva del fiume.
Peppe Calabrese, segretario dell’Unione Cittadina del Pd. E Nello Dipasquale, deputato regionale del Pd.
Lo abbiamo detto, fa strano.
Però è così.

Ed anche noi vogliamo ricordare non solo chi sono, cosa hanno detto, cosa stanno facendo. E vogliamo aggiungere altre due piccole informazioni.
Da dove vengono. E come cambiano
E’ importante, l’origine.

Prima puntata:

MAI DIRE MAI.

“CALABRESE: MAI CON DIPASQUALE”

Buona visione.

Ecco come è finita, appena pochi mesi dopo. La Lista del Pd e quella dell’allora candidato governatore Rosario Crocetta.

immagine111111

http://www.repubblica.it/static/speciale/2012/elezioni/regionali/liste/liste_ragusa.html

CONTINUA…

Share.

Leave A Reply